festival
L’Associazione di Promozione Culturale NAUFRAGI propone PORTE APERTE come momento per ri-mettere al centro i margini. Dormitori, residenze per immigrati, strutture per l’accoglienza madre... Da anni a Bologna il terzo settore e il volontariato in particolare s’interrogano su come progettare politiche per l’accoglienza insieme e oltre il pubblico, andando a scavare là dove gli attori pubblici e privati non possono o non...

 

Avviso

GIRA LA CARTOLINA
Storie al centro per luoghi lontani dal centro

Spin-off all'interno del Festival Itacà


GIRA LA CARTOLINA è una Start Up promossa da ASP Città di Bologna in collaborazione con Piazza Grande e Cooperativa Madreselva

All’interno del Laboratorio di comunità Scalo ogni settimana un gruppo di persone ragiona e progetta i percorsi turistici urbani da proporre sul mercato del turismo bolognese.

Gli itinerari cercano di dare centralità al rapporto della persona con la città, il punto di vista soggettivo ed esperienziale di ognuno di noi che ridefinisce Bologna come città relazionale.

I luoghi, gli spazi, i monumenti stessi acquisiscono un valore aggiunto nella relazione con i soggetti che gli attraversano e li vivono, amano e odiano, criticano e promuovono.In questi percorsi ogni angolo della città acquisisce valore sociale, emozionale, grazie ai ricordi e al vissuto delle guide che hanno il potere di offrire un punto di vista altro della città.

Un itinerario inedito che dà centralità al rapporto con la città: sequoie della California e torrenti sotto-terra, la Resistenza.
L'itinerario si sviluppa tra via Andrea Costa, Parco Melloni per terminare a Villa Spada.

Giornata: mercoeldì 29 maggio 2019
Orario: dalle 17 alle 19
Punto di incontro: Chiesa San Paolo di Ravone, via Andrea Costa.
Evento su iscrizione