festival
L’Associazione di Promozione Culturale NAUFRAGI propone PORTE APERTE come momento per ri-mettere al centro i margini. Dormitori, residenze per immigrati, strutture per l’accoglienza madre... Da anni a Bologna il terzo settore e il volontariato in particolare s’interrogano su come progettare politiche per l’accoglienza insieme e oltre il pubblico, andando a scavare là dove gli attori pubblici e privati non possono o non...

 

Avviso

Giovedì 24 maggio
Centro Accoglienza “G. Beltrame”

Ore 16.00
Via Sabatucci, 2 Bologna

icobus 20-37

ore 16:00 apertura delle porte mostra fotografica dei campi profughi del Saharawi (Sahara Occidentale)
esposizione di opere artistiche degli ospiti del centro banchetto libri con il tema del viaggio
trampoli e percussioni multietnici a cura di "Le Fucine Vulcaniche" distribuzione di ortofrutta fresca per tutti a cura di ASP naturalmente solidale

ore 17:00 proiezione del video "storie" del gruppo musicale "Fuoco Negli Occhi"

ore 18:00 "Viaggio Clandestino" --> lezione spettacolo (associazione Sensi & Segni) - estratto del libro di Flaviano Bianchini, "In Tibet. Un viaggio clandestino"; costumi e abiti dell'associazione Oltre

ore 19:00 presso il Vag 61 proiezione del video "Solidarietà nel Deserto" la situazione del Saharawi (Sahara Occidentale) dove Rossella Urru volontaria è stata rapita

ore 20:00 all'esterno del Vag 61 cena con giocoleria vulcanica infuocata ore 21:00 dj set con "chiodo degli FNO"

<< Torna al calendario